Reati informatici hanno funestato il 2020 delle imprese mietendo vittime illustri
Reati informatici hanno funestato il 2020 delle imprese mietendo vittime illustri

Ogni dipendente visita mediamente 4 siti malevoli all’anno, esponendo la propria azienda a devastanti attacchi hacker: i dati emergono da una ricerca realizzata da Ermes, startup torinese che ha brevettato uno scudo in grado di bloccare i più sofisticati sistemi di spear phishing. Questo reato informatico ha infatti funestato il 2020 delle imprese mietendo vittime illustri come Twitter e eccellenze italiane come Enel, Geox,  Luxottica solo per citare alcuni dei casi più clamorosi.

L’azienda fondata da Hassan Metwalley ha analizzato oltre 86 milioni di connessioni Internet generate da un campione di 361 dipendenti di 13 aziende che operano in diversi settori industriali. I dati raccontano uno scenario che vede la maggior parte delle imprese esposte a minacce che non possono essere bloccate da firewall anche potenti e sistemi tradizionali.

Leggi tutto l’articolo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here