SCRIVI A info@iovivobene.net o con WhatsApp al 371 4641268 scrivi ECOMMERCE e ti richiamiamo noi

Attivare uno store online, magari complementare al punto vendita, è un tema molto attuale soprattutto per quegli esercenti che hanno visto calare le vendite in negozio. Un negozio difficilmente raggiungibile, disordinato e con poco spazio tra gli scaffali che lo rendono scomodo da visitare, rischia di non avere successo. Per il tuo Ecommerce valgono gli stessi principi: fai in modo che l’esperienza di acquisto sia unica, che la navigazione tra cataloghi e prodotti o servizi sia fluida e che concludere un acquisto richieda pochi semplici passaggi senza intoppi. Sempre più utenti fanno i loro acquisti da smartphone. Lo shopping in mobilità è diventato una realtà.

Avviare un negozio online: da dove iniziare

Ci sono alcuni elementi fondamentali per l’apertura di un Ecommerce, necessari per ottemperare a tutte le normative vigenti. In particolare, per i venditori professionali sono necessari: l’apertura di una partita IVA – senza, non è possibile attivare un Ecommerce professionale – oltre all’iscrizione al Registro delle Imprese, all’apertura delle posizioni contributive ed assistenziali e alla comunicazione di inizio attività. Dal punto di vista finanziario, è necessario aprire un conto corrente intestato alla società sul quale verranno accreditati i proventi delle vendite e addebitati costi e commissioni.

Una volta definito l’aspetto più burocratico, possiamo occuparci delle attività principali necessarie esclusivamente all’apertura e alla gestione di un Ecommerce. Di seguito abbiamo raccolto tutte le informazioni utili a chi ha intenzione di dedicarsi alla vendita online.

Sviluppo e manutenzione del sito

Per lo sviluppo del sito è consigliabile rivolgersi a dei professionisti. Affidati a noi di Iovivobene.net media partner di Storeden.

La logistica come strumento per migliorare la propria attività on line

Magazzino, spedizioni e resi sono tre fattori fondamentali. Sì, perché sono correlati tra loro e l’eccellenza in questi ambiti ha fatto la fortuna di grossi player come Amazon. Una gestione efficiente del magazzino può avere molti vantaggi, sia dal punto di vista dei costi sia da quello della customer experience. Maggiore è l’organizzazione minore sarà il tempo necessario per la spedizione della merce, il che significa anche avere un cliente più soddisfatto visto che si riducono i tempi per la ricezione dei prodotti acquistati. Anche la gestione dei resi è importante perché possono convincere il tuo cliente a restarti fedele e a non preferire un concorrente che ha tempi lunghi di gestione delle restituzioni o costi proibitivi.

Marketing e campagne pubblicitarie per farti conoscere

Ci sono moltissime attività di marketing che possono contribuire al successo della tua attività. Tra quelle fondamentali ci sono SEO e SEA, acronimi di Search Engine Optimization e Search Engine Advertising che insieme sono tutte le attività, a pagamento e non, per far trovare più facilmente il suo sito web sui motori di ricerca.

Considerato che oggi, oltre il 90% delle pagine web nel mondo è “invisibile” per Google², è di cruciale importanza che tu investa affinché il tuo store online rientri nel restante 10%. Anche per queste attività esistono specialisti di settore e come per qualsiasi altra professione è bene rivolgersi a loro per ottenere i risultati sperati.

Altrettanto importanti poi ci sono le recensioni, le attività di e-mail marketing e il presidio dei canali social. Se vuoi approfondire, puoi leggere un articolo che abbiamo dedicato a come promuovere la tua azienda sul web.

Il partner per la gestione degli incassi: una scelta strategica

L’ultimo passaggio di un acquisto – online o offline poco importa – è il pagamento. Un sistema di pagamento ben integrato può fare la differenza e convincere il tuo cliente a tornare oppure a scegliere un tuo concorrente per gli acquisti futuri. Anche in questo ambito i fattori da tenere in considerazione sono molti, la scelta del partner giusto per la gestione degli incassi del tuo Ecommerce può decretare il successo del tuo business.

Quanto costa aprire un Ecommerce

Con iovivobene.net e Storeden hai “chiavi in mano” tutto l’Ecommerce a partire da 29 euro al mese.

In conclusione aprire un Ecommerce è un elemento chiave per intercettare il consumatore che non si affida più esclusivamente solo a negozi fisici e permette di raggiungere potenziali clienti in tutto il mondo.

leggi l’articolo completo qui

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here