Lo sai che puoi ascoltare musica in internet recuperando il vecchio stereo che hai messo da parte? A casa mentre sei alle prese con lo studio, lavori al computer o sei ai fornelli in cucina può essere piacevole ascoltare un sottofondo musicale e perché no, anche cantare! Se non ti va più di usare i cd o le cassette, non ti preoccupare. Non è vero che l’unica alternativa è ascoltare le radio in fm. Perché non ascoltare le radio in internet?

Allora cosa aspetti ad usare il tuo vecchio stereo? Fai così: acquista un ricevitore bluetooth, inserisci il cavo jack e posiziona la sintonia nell’aux. Usa il tuo vecchio smarthphone ormai dismesso, collega il bluetooth ed entra in internet. Si apre un mondo perché puoi ascoltare anche i podcast delle tue trasmissioni radiofoniche preferite.

eCCO ALCUNI SITI DOVE TROVARE LE RADIO INTERNET

Cosa sono i podcast? La parola ha origine dall’inglese ed è una combinazione tra “broadcast” che vuol dire “trasmettere”, e il nome del marchio “iPod”. Ora hai solo l’imbarazzo della scelta. “Iovivobene” ti consiglia il sito Tunein dove puoi scegliere di ascoltare la tua trasmissione preferita in podcast senza problemi di orario. Molti siti propongono anche canali tematici che spaziano su ogni genere musicale. Prova a collegarti con il sito americano www.181.fm: ci sono ben 18 canali radio dedicati alla musica di Natale, oppure dieci di musica easy listening – jazz, undici dedicate al pop, sedici alla musica vecchia “Old” anni ‘80 e ‘90.

CON UN RICEVITORE BLUETOOTH E UN VECCHIO SMARTPHONE IL TUO VECCHIO STEREO TRAMITE IL COLLEGAMENTO AUX DIVENTA “NUOVO”
CON UN RICEVITORE BLUETOOTH E UN VECCHIO SMARTPHONE IL TUO VECCHIO STEREO TRAMITE IL COLLEGAMENTO AUX DIVENTA “NUOVO”

Oppure collegati a mediau.net. MediaU ha anche sviluppato l’app che trovi nel google play e nell’app store. Se non hai a disposizione un vecchio smartphone puoi sempre dirottare la tua attenzione sui nuovi apparecchi radio. I prezzi di questi apparecchi ormai sono molto convenienti. Oltre ricevere le frequenze in fm, sono dotati anche di radio Dab,la radio che si riceve in digitale, e soprattutto ricevono le radio di tutto il mondo (divise per continente e per nazione) che trasmettono via internet. Serve naturalmente collegare l’apparecchio al router di casa.

SE HAI UN NEGOZIO RICORDATI DELLA SIAE


Se invece hai un negozio, un ufficio o un’attività commerciale devi prima informarti sul pagamento dei diritti d’autore ovvero il pagamento della tassa Siae che è dovuto per questo genere di attività. Per sapere quanto si deve pagare si può anche fare un preventivo on line in modo da ottenere poi la licenza.

IL LOGO DI MEDIAU

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here